Podologo Milano

Negli ultimi tempi hai riscontrato problemi alle unghie dei piedi? A chi puoi rivolgerti in questi casi? Oggi ti parliamo del podologo Milano un medico professionista che cura le nostre unghie..

Ci sono casi nella vita in cui ci imbattiamo in problematiche differenti ai nostri piedi e soprattutto alle unghie dei piedi dove un semplice trattamento dall’estetista non è sufficiente.

Quando infatti ci troviamo di fronte ad una verruca, un’infiammazione dolorosa, un’unghia incarnita o dei più banali calli rivolgersi all’estetista per eseguire una pedicure non basta, dobbiamo necessariamente rivolgerci ad un medico professionista. Ecco perché in questo articolo abbiamo scelto di parlarvi del podologo Milano, spiegarvi la sua professione e come trovarne uno che faccia al caso nostro.

Ci sono tantissimi medici differenti ed ognuno di loro cura una determinata patologia imparare a rivolgerci al medico professionista di cui abbiamo bisogno è la soluzione migliore per eliminare qualsiasi problema o patologia in cui ci imbattiamo. Il benessere del nostro corpo deve essere la nostra priorità.

 

Chi è podologo Milano e quando ci dobbiamo rivolgere a questo medico professionista ?

Il podologo è il professionista medico che si occupa di prevenire e curare le patologie collegate ai nostri piedi. Non è un semplice medico ma uno specialista laureato nella branca medica chiamata podologia.

Questo medico professionista si occupa di prevenire e curare tutte le patologie che possono interessare la zona del piede umano dalla più semplice alla più grave.

Molto spesso le patologie in cui si imbatte un paziente nella zona piedi sono secondarie ossia derivano dall’esistenza di un’altra patologia ad un altro organo del corpo più grave che ha portato come scompenso anche disturbi ai piedi.

Ecco perché il medico podologo lavora a stretto contatto con altri specialisti. È inoltre uno dei medici che si rende disponibile a visitare e curare il paziente a domicilio qualora la problematica riscontrata sia di grave entità.

Ci dobbiamo rivolgere a questo professionista ogni volta che abbiamo riscontrato una problematica evidente ai nostri piedi. Può essere sia una problematica che da dolore che indolore, il professionista se ne prenderà cura riportando i nostri piedi al loro benessere iniziale.

Questa zona del corpo viene spesso tralasciata da molti ma in realtà è importante quanto le altre, un dolore al piede potrebbe impedirci di camminare correttamente andando così a creare poi altre problematiche più gravi, inoltre i piedi e il loro benessere contribuiscono all’equilibrio fisico di una persona è perciò vitale che ognuno di noi se ne prenda cura nel giusto modo.

Come si svolge la visita dal podologo?

Quando ci rechiamo da un podologo Milano andiamo ad eseguire una visita specialistica. Si verrà perciò sottoposti a degli esami già da subito. La visita ha una durata variabile che cambia di paziente in paziente, in linea di massima però diciamo che dura 30/45 minuti. Questa visita specialista è suddivisa in diversi step, vediamo quali:

  • Presa informazioni generiche del paziente. Esistenza di patologie generali, abitudini di vita come l’alimentazione, lo sport, il consumo di sigarette di modo da creare un’anamnesi completa. Vi verrà richiesto anche se ci sono diverse patologie degne di nota nei vostri parenti, alcune sono ereditarie e ciò influisce sul responso finale che viene dato al paziente.
  • Ascolto della problematica riscontrata dal paziente e analisi della stessa.
  • Si passa poi ad eseguire un’analisi locale del piede
  • Infine si esegue un esame biomeccanico nel quale si va ad analizzare la cute del piede e il passo del paziente. È un esame anche e soprattutto posturale nel quale si analizza questo arto a fondo per riscontrarne le problematiche dove ce ne sono.
  • Nel caso in cui si tratti di una verruca, di un’infiammazione come un’unghia incarnita o altre piccole problematiche il podologo può scegliere di intervenire subito eseguendo il trattamento specifico necessario.
  • Invece nel caso in cui ci sia il sospetto di patologie differenti o si venga riscontrata una patologia specifica si procede con la terapia o la richiesta di ulteriori analisi più specifiche.

Quali esami può richiede il podologo?

Il podologo Milano può eseguire lui stesso alcuni esami o richiederne degli altri, tra i più richiesti ed eseguiti troviamo:

  • Analisi del sangue e delle urine per valutare lo stato di salute generale del paziente e per verificare l’eventuale presenza di patologie differenti.
  • Esame pondoscopico un esame che permette di valutare l’impronta lasciata dal piede per verificarne la distribuzione del peso, la postura, la struttura delle dita e il posizionamento del tallone.
  • L’esame baropodometrico è un esame più particolare e approfondito rispetto al precedente che ci permette di studiare a fondo lo stato del piede e la sua struttura. Possiamo verificarne anche qui distribuzione del peso, postura del piede, struttura delle dita e posizione del tallone ma anziché farlo unicamente da fermo la valutazione viene eseguita anche in movimento e sotto sforzo per valutare a pieno lo status dell’arto.
  • Lastre
  • RX o anche conosciuti come esami in ortofasi
  • Esame della calzatura

Cosa fa il podologo Milano?

Il podologo Milano non interviene solamente quando si trova di fronte a problematiche infiammative come calli, verruche ed unghie incarnite ma si occupa anche di realizzare quando necessario i plantari, realizza dispositivi per correggere la struttura del piede e delle sue dita e svolge attività posturale ed educativa con i pazienti.

Quali sono le patologie di cui si occupa?

Le patologie che interessano il podologo sono tantissime, alcune le abbiamo già menzionate, e in questo paragrafo ve ne elencheremo alcune:

  • Piede diabetico
  • Piede geriatrico
  • Dito a martello
  • Alluce Valgo
  • Sperone Calcaneare
  • Dolori alla schiena
  • Piede sportivo
  • Borsiti
  • Piede reumatico
  • Ulcere
  • Unghie distrofiche

Perché scegliere di rivolgerti ad una struttura privata invece che scegliere una struttura pubblica?

Il podologo è un medico professionista che troviamo disponibile sia a livello sanitario pubblico che privato.

La scelta su quale settore orientarsi è semplicemente la nostra.

Il nostro consiglio è però di scegliere di rivolgersi ad una struttura privata dove il medico podologo Milano lo troviamo disponibile immediatamente e senza lunghe attese.

In questo modo la nostra patologia verrà trattata immediatamente e noi torneremo a stare bene.

Prenota una visita privata


oppure