Neurologo Milano

Il Neurologo Milano è lo specialista medico che si occupa di curare e tutelare il sistema neurologico del nostro organismo, scopriamolo insieme in questo articolo.

Se sei capitato in questa pagina è perché nel tuo motore di ricerca hai inserito le parole Neurologo Milano alla ricerca di questo medico specialista. Forse ti stai chiedendo a cosa serve questo medico oppure ne stai cercando uno per risolvere i tuoi problemi. Noi in questo articolo vogliamo aiutarti a capire chi è il neurologo quando possiamo rivolgerci a questo medico e perché dovremmo farlo.

Sicuramente se ti stai rivolgendo a questo medico hai riscontrato dei sintomi nel tuo corpo che ti hanno fatto pensare che hai un problema neurologico da risolvere oppure sei alla ricerca di questo specialista perché a consigliarti di rivolgerti a lui è stato un altro medico. In ogni caso, sia che tu abbia riscontrato dei sintomi preoccupanti oppure che tu abbia semplicemente un dubbio da chiarire, noi ti aiuteremo a capire come trovare questo professionista per risolvere la tua problematica in tempi brevi permettendoti di tornare a vivere la vita di tutti i giorni con serenità e senza preoccupazioni.

Quando infatti sentiamo parlare di neurologo si entra sempre un po' in allarme in realtà però non tutti i casi sono gravi anzi a volte la soluzione è molto più semplice di quello che pensiamo.

Andiamo perciò a scoprire chi è questo professionista, dove lo troviamo e quando possiamo rivolgerci a questo medico professionista.

 

Chi è il neurologo Milano? Cosa fa questo medico professionista?

Il neurologo Milano è il medico professionista che studia, analizza e cura le patologie collegate al sistema nervoso centrale, al sistema periferico autonomo e al sistema periferico somatico. Cura perciò tutte le patologie che possono colpire il cervello, il midollo osseo, i nervi e i muscoli di qualsiasi persona. La sua professione è perciò importante sotto ogni punto di vista perché si occupa di uno degli organi più importanti del nostro organismo, cioè il cervello.

Il medico si occupa di studiare e analizzare le sintomatiche presentate dai pazienti nonché le anomalie e le patologie che vengono riscontrate per stabilire la cura che andrà a curare il paziente permettendogli di ritornare ad uno stato di vita normale. Occupandosi di determinati parti del corpo umano questo professionista può collaborare a stretto contatto con altri professionisti che in modo diverso vanno sempre ad operare e a curare sugli stessi.

Pensiamo ad esempio i muscoli che vengono curati anche dall’ortopedico, dal fisioterapista, dall’osteopata. Il neurologo perciò collabora con questi altri medici per stabilire la terapia più idonea che una qualsiasi persona deve seguire.

Come si svolge la visita dal neurologo Milano?

Abbiamo detto che il neurologo è un medico professionista e specialista ecco perché quando ci rivolgiamo a questo medico eseguiamo una visita specialistica. La visita presso questo professionista è suddivisa in diverse parti, vediamo quali:

  • La prima parte della visita consiste nella raccolta di informazioni generiche. Stato di salute del paziente, eventuali patologie già riscontrate, eventuali medicinali assunti. Stile di vita, alimentazione, sport e allenamento, utilizzo di alcool o sigarette. Richiesta di informazioni anche su eventuali patologie importanti presentate dai parenti più stretti, a volte le malattie sono ereditarie è bene perciò per un medico conoscere l’eventualità e la presenza di patologie come tumori, cancro, ictus, problemi cardiovascolari e molto altro.
  • Nella seconda parte della visita va ad analizzare i sintomi ed i disturbi presentati dal paziente. Vengono esaminati anche eventuali esami già eseguiti dallo stesso. Molto spesso infatti si va dal neurologo quando è un altro medico a consigliarci di consultarlo, quindi si ha già un’idea della possibile patologia o quanto meno si hanno già a disposizione degli esami da mostrare al professionista.
  • L’ultima parte della visita consiste nell’analisi neurologica che permette di capire se ci sono problemi a livello mentale o scompensi nelle funzioni classiche come il linguaggio, il movimento, l’ascolto dei suoni. Si analizza l’equilibrio, i nervi cranici, i riflessi e il movimento oculare. Questi esami vengono svolti in loco attraverso una serie di esercizi pratici.

Al termine della visita il professionista potrà richiedere esami più specifici oppure fornirci una terapia da seguire.

Quali esami possono essere svolti su richiesta di un neurologo?

Il neurologo Milano può richiedere differenti tipi di analisi, tutto sta nella patologia che si suppone o che sappiamo essere presente.

Tra gli esami più comuni troviamo:

  • Analisi del sangue
  • Risonanza magnetica
  • TAC
  • Ecografie

Quando ci rivolgiamo ad un professionista come il neurologo Milano?

Ogni volta che riscontriamo una problematica a livello celebrare possiamo rivolgerci a questo medico. In verità però noi non possiamo essere certi di avere problemi collegati al nostro cervello possiamo però presentarci presso questo professionisti quando abbiamo diversi sintomi tra questi riscontriamo:

  • Difficoltà motorie
  • Dolore muscolare persistente
  • Affaticamento agli occhi
  • Pressione del sangue che si abbassa o alza in modo anomalo durante i movimenti
  • Difficoltà di erezione o disfunzioni all’apparato riproduttivo maschile
  • Sudorazione assente
  • Formicolo persistente ad uno o più arti
  • Cervicale persistente
  • Paralisi di una o più zone del corpo
  • Debolezza muscolare
  • Stanchezza cronica
  • Emicrania
  • Tono muscolare irregolare
  • Movimenti involontari e a volte bruschi del corpo

Come trovare un neurologo Milano?

Il neurologo è un medico professionista che possiamo incontrare sia a livello pubblico che privato. La differenza tra le due strutture è stabilita principalmente da due importanti fattori costo delle prestazioni mediche e tempi di attesa.

In ospedale come in ogni altra struttura pubblica i tempi di attesa sono spesso molto lunghi e a volte le liste di attesa possono essere addirittura chiuse a favore abbiamo però dei costi contenuti e agevolati. Al contrario nelle strutture private i tempi di attesa sono nulli, abbiamo infatti la possibilità di ottenere un appuntamento in pochi giorni.

Di contro possiamo imbatterci con costi più alti anche se ormai le strutture private sono spesso convenzionate e presentano prezzi super competitivi. Il consiglio nel caso siamo alla ricerca di un neurologo Milano è quello di rivolgerci sempre ad una struttura privata per risolvere la problematica quanto prima.

Vi consigliamo però nei casi più gravi ed urgenti di non attendere e recarvi al pronto soccorso quando necessario.

Prenota una visita privata


oppure